ricetta panna cotta senza burro in crostata

Crostata “casual” di panna cotta senza burro

Crostata "casual" di Panna Cotta senza burro: buonissima e facile da preparare

Questa è la ricetta classica della panna cotta in una crosta senza burro. Un dessert facile da preparare, ma che è sempre in grado di sorprenderti.

La Panna Cotta è un’antica ricetta della tradizione gastronomica Italiana, anche se (come al solito) alcuni Francesi ne rivendicano l’origine, affermando che la ricetta sia solo una versione più leggera della Bavarese. Personalmente non amo la Bavarese e quindi (se non per lavoro) non credo che la preparerò mai, quindi se ti interessa una ricetta golosa della Bavarese, da un’occhiata a quella preparata da Elena Saracino sul suo meraviglioso Blog.

Quella che ho preparato io invece è una sorta di crostata di Panna Cotta senza burro. Ho preferito non mettere il burro nella crosta perché di per se la Panna Cotta è già molto ricca, sostituendolo con dell’olio d’oliva. L’olio sostituito al burro rende la crosta leggermente più dura, ma è in perfetta armonia con la morbidezza e cremosità della Panna.

Non ho usato nessun tipo di forma per la crosta (e si vede!) cuocendola in una teglia tonda molto semplice. Ecco perché l’ho ribattezzata “Crostata casual“. Ovviamente non sarà difficile fare di meglio per quanto riguarda la forma della crosta!

Ma ora basta parlare. Qui sotto trovi la ricetta.

panna_cotta senza burro-4

Per la crosta

200 grammi di farina 00

50 grammi di olio

100 grammi di acqua

30 grammi di zucchero

 

Per la Panna Cotta

200 ml di panna per dolci

100 ml di latte

60 grammi di zucchero

1 cucchiaino di essenza di vaniglia

5 grammi di colla di pesce (gelatina)

 

1. Per prima cosa prepara la crosta mettendo la farina in una ciotola e aggiungi tutto l’olio. Mescola per bene e dopo che è stato assorbito l’olio aggiungi l’acqua a poco alla volta.

2. Impasta per bene e metti a riposare in frigo per un’ora.

3. Dopo un’ora, stendi l’impasto in una teglia con carta forno e mettila a cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti (io metto dei ceci secchi al centro della torta per non farla bruciare). Quando è cotta tirala dal forno e lasciala raffreddare.

4. Ora devi iniziare a preparare la Panna Cotta. Metti in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti.

5. Versa tutta la panna per dolci in un pentolino con latte, zucchero e vaniglia e porta a bollore.

6. Togli la panna dal fuoco, dopodiché gli aggiungi la colla di pesce ben strizzate e mescola.

7. Una volta che la Panna Cotta si è raffreddata versala nella crosta e metti in frigo per 4/5 ore.

8. Quando è ben fredda e solidificata, decora con frutti di bosco, more e mirtilli.

9. Spolverata di zucchero a velo e servi in un piattino con forchetta.

condividi la ricetta

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp

altri
articoli

I contenuti sono creati e di proprietà di thefoodphotography.it. 2021 ©  Tutti i diritti riservati. Il sito è stato creato e completamente gestito da Rosario Raffaele Allocca.

Call Now Button
× Come posso esserti utile?